• news-sinappe

COMUNICATO – CONTRATTO: esiti dell’incontro del 11 gennaio – Si.N.A.P.Pe: “un inutile giro di valzer!”

Si è concluso in tarda serata (e con un nulla di fatto) l’incontro fra le Organizzazioni Sindacali, i Cocer e le rappresentanze del Governo, per la partita del rinnovo contrattuale. Ci eravamo lasciati prima della pausa delle festività con l’impegno assunto dai Ministri di trasmettere “tabelle” su cui ragionare ed è per questo che ci attendavamo dei dati, avremmo voluto dare dei “numeri”, anche per far capire ai destinatari del provvedimento la reale portata del rinnovo contrattuale. Si è trattato invece dell’ennesima schermaglia politica, la solita elencazione dei desideri e nulla di tecnico, nessuna discussione sulla piattaforma rivendicativa. Colpa del Governo che, in maniera ondivaga, ha illustrato il percorso che intenderebbe seguire confondendo il “metodo” con la sostanza. Quello che è emerso dall’incontro di ieri è la disponibilità dell’Esecutivo a tenere aperta la strada del rinnovo della parte economica (con le disponibilità delle risorse realmente sul tavolo nonché con le somme aggiuntive contenute nel DPCM che dovranno finanziare lo straordinario, le indennità accessorie e l’area negoziale della dirigenza) ma anche a discutere della parte normativa tenendo, però, a mente il saldo della finanza pubblica: un’equazione impossibile! A prescindere dalle posizioni (strumentali) dei COCER e di alcuni sindacati della Polizia di Stato, per il Si.N.A.P.Pe la fetta maggiore delle risorse deve essere distribuita sul parametro e, in subordine, sull’indennità pensionabile in misura proporzionata; solo in questo modo i colleghi potranno, effettivamente, comprendere l’incidenza strutturale degli 80 euro sulla retribuzione. In un momento diverso, magari in coda a questa partita, si potrà ragionare sulla specificità tenendo conto dei residui di spesa. Resta confermata la previsione degli arretrati per gli anni 2016 e 2017 finanziati con risorse diverse ed in aggiunta alle disponibilità contrattuali. I lavori si aggiornano al 17 di gennaio, per poi proseguire con un incontro a settimana (presumibilmente il mercoledì) fino a sottoscrizione del contatto. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

180112_comunicato_rinnovo-contratto_esiti-incontro-11-gennaio

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *