• contratti-collettivi

COMUNICATO – CONTRATTO NAZIONALE LAVORO: Ultimi aggiornamenti.

Il DPR che recepisce il rinnovo del CCNL, come anticipato sarà pubblicato nei prossimi giorni in Gazzetta Ufficiale, dopo la recente registrazione della Corte dei Conti, oltre agli incrementi stipendiali già pubblicati e resi noti attraverso le apposite tabelle, apporterà alcune innovazioni normative recepite nella prima parte del rinnovo contrattuale, sebbene economico:

• Il congedo parentale retribuito di 45 giorni si potrà utilizzare per i primi 6 anni del figlio e non fino a 3 come previsto dal vecchio contratto, con il preavviso all’ufficio che passerà dai 15 ai 5 giorni prima della data di inizio del congedo;

• la fruizione del congedo ordinario sarà fruibile entro i 18 mesi successivi all’anno di riferimento e non più dopo 12 mesi.

• l’indennità di compensazione è stata confermata in euro 8 così come rideterminata dall’art. 15 del DPR 51/2009.

• sbloccato dopo 8 anni la progressione dell’aumento dell’ora di lavoro straordinario quantificata provvisoriamente in circa 60 centesimi per ogni ora, a seconda della fascia oraria e della qualifica.

• gli anticipi delle spese legali passano da 2.500€ a 5.000€.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi

comunicato-aggiornamenti-rinnovo-contrattuale

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *