• firma-accordo-130714171837_medium

COMUNICATO – FESI decentrato DAP Anno 2017: “anche quest’anno il Si.N.A.P.Pe non firma l’Accordo per le solite disparità”!

E’ da poche ore terminato l’incontro tra le Organizzazioni Sindacali e la Parte Pubblica svoltosi presso il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria al fine di raggiungere un accordo riguardante il F.E.S.I 2017 da attribuire al personale del Corpo di Polizia Penitenziaria in servizio presso le Direzioni Generali del Dipartimento, gli Uffici del Capo del Dipartimento, l’USPEV, le articolazioni del Ministero della Giustizia in Roma, nonchè a quello in forza presso il SADAV ed il GOM.

Durante la riunione, a parziale modifica della bozza presentata dall’Amministrazione, il Si.N.A.P.Pe ha chiesto che a beneficiare del Fondo  di efficienza fosse anche il personale impiegato nel servizio di scorta e tutela, attualmente escluso, attraverso la rimodulazione delle somme.
La somma, seppur esigua, a parere di questa O.S. doveva essere attribuita al  predetto personale che quotidianamente affronta le difficoltà operative in contesti diversi.
Il Direttore Generale della Direzione del Personale,  propenso ad accogliere e valutare proposte, ha dovuto prendere atto delle diversee richieste delle OO.SS., che alla fine hanno comportato l’approvazione dello schema di cui all’informativa preventiva.
Il Si.N.A.P.Pe in netto disaccordo con quanto proposto anche questa volta ha deciso di non firmare un F.E.S.I. 2017 all’insegna della disparità di trattamento  gravante principalmente sulle unità impiegate nei servizi operativi.

comunicato-fesi-decentrato-dap-esito-primo-incontro

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *