• ipm-airola640

COMUNICATO – I.P.M. AIROLA – detenuto 17enne evade durante la traduzione presso un centro di accoglienza

Nel pomeriggio di ieri , un detenuto italiano 17enne, ristretto presso l’Istituto Penale per Minorenni di Airola per reati contro la persona ed il patrimonio, si dileguava in una rocambolesca fuga nei pressi della stazione ferroviaria di San Felice a Cancello (CE) mentre veniva tradotto presso un centro di accoglienza.
Le dinamiche dei fatti sono in via di accertamenti – afferma Pasquale BAIANO – Coordinatore Nazionale Si.N.A.P.Pe. per la Giustizia Minorile – ma ci preme stigmatizzare la continua organizzazione di scorte con poco personale di Polizia Penitenziaria, utile a fronteggiare delicati compiti come la traduzioni ed i piantonamenti.
Auspichiamo – continua BAIANO – che il detenuto de quo venga assicurato quanto prima alla Giustizia, invitando l’Amministrazione a riflettere, in maniera seria e propositiva, su quanto accaduto.

comunicato-sinappe-del-27-aprile-2017

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *