• hashish

COMUNICATO – I.P.M. AIROLA – Rinvenuti 50 grammi di sostanza stupefacente. Encomiabile operazione della Polizia Penitenziaria

Nella giornata di martedi, presso il carcere minorile sannita, mentre rientrava regolarmente un detenuto, il personale di Polizia Penitenziaria -ivi in servizio-osservava una condotta sospettosa del soggetto e pertanto provvedeva ad accompagnarlo presso il nosocomio locale per gli esami clinici-strumentali atti a rilevare eventuale presenza di sostanza stupefacente all’interno dell’organismo – afferma Pasquale BAIANO Coordinatore Nazionale Si.N.A.P.Pe per la Giustizia Minorile –
Dopo aver effettuati gli esami sopraccitati, venivano rinvenuti 50 grammi tipo hascish, a seguito sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, ove il giovane è stato anche denunciato.
Un forte plauso e ringraziamento -continua BAIANO – a tutto il personale di Polizia Penitenziaria in servizio presso la struttura di Airola che, ogni giorno, opera in maniera professionale e solerte nonché con forte abnegazione del dovere.
Operazioni analoghe donano lustro all’immagine del Corpo tutto – conclude il Coordinatore Nazionale – soprattutto quando si intercettano situazioni dove i detenuti cercano , in modo fraudolento, di introdurre sostanze illecite atte a consumi personali o come merce di spaccio tra gli altri detenuti. Adesso speriamo che l’Amministrazione riconosca – ai poliziotti operanti – un’utile ricompensa di riconoscimento.

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *