• Suicide

COMUNICATO – I.P.M. CATANZARO – sventato tentativo di suicidio. Il dramma delle carceri e di chi vi lavora in condizioni precarie

Nel pomeriggio di giorno 26 us, verso le ore 13.30 ca, nell’Istituto Penale per Minorenni di Catanzaro, un giovane detenuto di origine nordafricana, con problemi di natura psichiatrica, ha tentato il suicidio. Tempestivo e solerte è stato l’intervento degli uomini della Polizia Penitenziaria i quali hanno evitato un eventuale ed ulteriore dramma nelle carceri italiane.
Vive attestazioni di compiacimento – afferma Pasquale BAIANO Coordinatore Nazionale Si.N.A.P.Pe. per la Giustizia Minorile – vanno agli uomini e alle donne del Corpo di Polizia Penitenziaria che, quotidianamente, operano con zelo e professionalità nonostante le precarie difficoltà in essere.
Bisogna attenzionare, con profondo interesse e di concerto con gli organi sanitari preposti – continua BAIANO – la crescente presenza di detenuti psichiatrici che pongono in essere gesti di auto-etero lesionismo, compromettendo l’ordine e la sicurezza del personale e dei detenuti.

comunicato-stampa-sinappe-del-28-aprile-2017

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *