• quartucciu

COMUNICATO – IPM QUARTUCCIU: EVASIONE LAMPO!

E’ durata meno di un’ora la fuga di Paolo Enrico Pinna, il killer 19enne rinchiuso nel carcere di Quartucciu (Cagliari), dove scontava una condanna a 20 anni per il duplice omicidio di Gianluca Monni e Stefano Masala.
Pinna era stato condannato a vent’anni di carcere per aver ucciso, ancora minorenne, i due giovani in seguito ad una banale lite.
Il detenuto, che non era in regime di sicurezza, ma ristretto insieme agli altri giovani che si trovano nella struttura minorile sarda, pare abbia utilizzato una scala per scavalcare il muro di cinta; una volta uscito avrebbe rubato, dopo una colluttazione, un’auto al proprietario di un terreno vicino all’istituto penitenziario.
Scattate subito le operazioni di cattura, che hanno visto coinvolti, oltre gli uomini della Polizia Penitenziaria, anche le altre Forze dell’Ordine con l’ausilio di elicotteri e posti di blocco, l’evaso è stato in breve tempo riacciuffato e assicurato alla giustizia. Il plauso del SiNAPPe va a tutto il personale di Polizia Penitenziaria che ha partecipato all’operazione.

comunicato-catturato-levaso-dellipm-di-quartucciu

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *