• rovigo-cc

COMUNICATO – Rovigo: sventato tentativo di suicidio!

E’ accaduto qualche giorno fa, ma solo oggi trapela la notizia di uno sventato tentativo di suicidio da parte di un poliziotto penitenziario in servizio presso il penitenziario di Rovigo.
L’agente, un giovane collega da poco in servizio, di stanza a Trento ma inviato in missione a Rovigo, quasi al termine del suo turno pomeridiano, si è accorto che in una cella qualcosa non quadrava.
Avvisata subito la Sorveglianza Generale e con l’ausilio di altri due poliziotti, apriva il blindo e si accorgeva che il detenuto, sdraiato a terra all’interno del bagno, aveva posto in essere un’azione suicida, tramite l’inalazione del gas del fornelletto, inserito all’interno di un sacchetto col quale si era avvolto la testa.
L’intervento repentino dei colleghi, riusciva a salvare la vita del ristretto che, portato immediatamente presso l’infermeria locale, riceveva le necessarie cure del caso.
Il SiNAPPe esprime vivi complimenti al collega coinvolto che, nonostante la giovane età e la poca esperienza, ha saputo dimostrare da subito grande professionalità e spirito di intervento, salvando una vita umana, al di là del contesto in cui si è venuto a verificare il drammatico avvenimento.

comunicato-sventato-tentato-omicidio-rovigo-6-03-18

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *