• timbro_archiviato

COMUNICATO – Trento: archiviate le accuse di maltrattamenti contro la Polizia Penitenziaria

Il GIP di Trento, dopo un lungo dibattimento, ha deciso di archiviare il caso relativo alle accuse di presunti maltrattamenti subiti da alcuni detenuti ristretti nel carcere di Spini di Gardolo, rivolte da questi agli agenti che ivi prestano servizio. Dopo un primo rigetto alla richiesta di archiviazione presentata dal Pubblico Ministero (che non riteneva credibili i racconti dei detenuti), motivato dal fatto di ascoltare nuove testimonianze, il Giudice per le Indagini Preliminari Francesco FORLENZA ha parlato di “fatti occasionali, che non si configurano nel reato di maltrattamento”. Ciò ha determinato l’ordinanza di archiviazione del delicato caso, sollevato dal garante dei detenuti, che ha evidenziato ancora una volta come il lavoro dei poliziotti penitenziari sia professionale ed attinente alle regole! Stessa decisione per il caso di suicidio avvenuto nel dicembre 2016: nessuna responsabilità imputabile alla polizia penitenziaria.

comunicato-trento-archiviate-accuse-contro-polpen-2

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *