• index

COMUNICATO – TUTTI GLI AUMENTI DEL NUOVO CONTRATTO!

La notizia che attendevamo è finalmente giunta: sbloccato il via agli aumenti per Polizia, Forze Armate e Vigili del Fuoco a seguito degli avvenuti rinnovi contrattuali. Sarà quantificato in circa 102 euro per Forze dell’Ordine e Forze Armate (incrementato fino a 208 con l’aggiunta dei 106 euro previsti mediamente dal riordino) mentre per i Vigili del Fuoco è di circa 84.50 euro, che potrà crescere con il riordino delle carriere fino a 267,50 euro (recuperando così una parte dello svantaggio salariale).
Fondamentale la dichiarazione rilasciata dal sottosegretario alla Pubblica Amministrazione, Angelo RUGHETTI, che intende chiudere l’intesa con i Sindacati entro l’anno, prendendo l’impegno di garantire l’aumento in busta paga entro gennaio, o al massimo febbraio 2018.
“Sulla sicurezza abbiamo fatto un investimento importante con diverse misure” ha detto il sottosegretario “gli 80 euro riservati al settore, il riordino delle carriere, la riapertura della negoziazione. La somma finale andrà oltre i 200 euro al mese. Mentre sarà impossibile” ha continuato “recuperare gli anni di blocco perché i vincoli della finanza pubblica non ce lo permettono”. Anche il SiNAPPe auspica di poter concludere gli accordi entro dicembre, laddove però le condizioni siano quelle richieste, ossia le più favorevoli al personale di Polizia Penitenziaria, con una adeguata considerazione per le indennizzazioni, stante la peculiarità delle condizioni lavorative del nostro Corpo, assai diverse e, per molti aspetti, finanche peggiori rispetto agli altri appartenenti al Comparto.

comunicato-tutti-gli-aumenti-del-nuovo-contratto

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *