• traduzioni

COMUNICATO UNITARIO – Organizzazione N.T.P. Sicilia.

In data odierna abbiamo dibattuto sull’organizzazione dei nuclei traduzioni e piantonamenti della Sicilia, presso il Provveditorato, in relazione alla vertenza in atto proposta dal cartello maggioritario, SAPPE, OSAPP, CISL e SINAPPE.
Abbiamo dibattuto e ottenuto che :
1) Situazione del trasferimento del personale di Polizia Penitenziaria presso la sede di Catania Bicocca – il personale sarà assegnato nella misura del 50% (6 unità dei 12) immediatamente all’istituto e la rimanente parte con l’ulteriore integrazione per un totale di 19 unità verranno assegnate al nucleo di Bicocca, con la restituzione delle rimanenti 6 unità che in atto svolgono funzioni di autisti con l’interpello che si concluderà in tempi rapidi. Inoltre ulteriori 11 unità saranno integrati con la procedura di mobilità previsto per il mese di ottobre.
2) restituzione delle 9 unità alla C.C. di Termini Imerese che in atto sono in servizio presso il nucleo di Palermo e nel contempo sarà previsto l’incremento del predetto nucleo di Termini Imerese di ulteriori 5 unità.
3) sarà rivista l’organizzazione del reparto di medicina protetta del nucleo di Palermo.
4) gli interpelli per il nucleo di Agrigento sono sospesi in attesa di una maggiore attenzione da parte del Provveditore sull’organizzazione del lavoro.
5) abbiamo richiesto di modificare l’interpello per il nucleo di Siracusa con unità da scegliere dalla C. R. di Augusta, questa ipotesi, però, non può essere immediatamente accolta da parte del Provveditore in quanto gli organici di Siracusa supererebbero le unità previste dagli organici e graverebbe immediatamente sulla C.C. di Siracusa con uno sforamento delle unità previste dagli organici. L’ulteriore integrazione sul nucleo traduzioni e piantonamenti di Siracusa sarà operata fino al completamente delle 20 previste con la mobilità prevista per ottobre 2018 anche dalla C.R. di Siracusa.
6) le unità soppresse del ruolo degli ispettori dai nucleo di Palermo e di Catania sono revocati.
7) il Provveditorato ha già dato mandato alla C.C. di Trapani di dare immediatamente corso alla sostituzione del vincitore degli interpelli per gli uffici per il personale del ruolo ispettori e della C.C. di Caltanissetta per lo scorrimento della graduatoria per la sostituzione dell’unità dell’ufficio.
8) Il Provveditore si è riservato di dare indicazione ai Nuclei sulla integrazione dell’unità dei diversi ruolo.
Le operazioni di cui ai punti di cui sopra (1,2,3,4,5,6,7) saranno concluse entro e non oltre il 25 aprile 2018.

comunicato-unitario-organizzazione-n-t-p-sicilia

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *