• polizia

CPA ROMA: AGGREDITO AGENTE DI POLIZIA PENITENZIARIA!

E’ accaduto nella tarda mattinata di sabato 12 dicembre u.s., presso il Centro di Prima Accoglienza di Roma, l’ennesimo episodio di violenza gratuita ai danni di un poliziotto penitenziario, durante lo svolgimento delle proprie funzioni.

Il collega, intento ad espletare il servizio quotidiano, si è visto tre giovani ristretti, “ospiti” della struttura in attesa dell’interrogatorio di convalida, scagliarglisi contro a causa di futili motivi.

Lo stesso ha dovuto ricorrere alle cure del nosocomio locale, riportando 20 giorni di prognosi ed una ferita morale difficile da rimarginare.

I ragazzi colpevoli dell’accaduto, sono stati denunciati per aggressione ed in seguito all’interrogatorio, sono stati arrestati per il reato per il quale erano stati inizialmente fermati.

Il SiNAPPe, esprimendo solidarietà allo sfortunato poliziotto aggredito, rappresenta sdegno per quanto capitato e chiede a gran voce l’intervento dei Superiori Uffici, affinché intervengano in maniera incisiva al fine di garantire una maggior sicurezza ai dipendenti tutti.

Comunicato – aggressione CPA di Roma_ 12 12 15

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *