• index

Dirigenti Generale dell’Amministrazione Penitenziaria – Arrivano le nomine per Cinzia Calandrino e Lucia Castellano

Si è riunito lo scorso 26 Febbraio il Consiglio dei Ministri che, fra l’altro, ha decretato la nomina a Dirigente Generale dell’Amministrazione Penitenziario per le dottoresse Cinzia Calandrino e Lucia Castellano. Nomi noti nell’ambiente penitenziario, attraverso un riconoscimento meritocratico, oggi giungono al prestigioso traguardo dopo un carriera di rilievo Prezioso il curriculum delle neopromosse: Attualmente Direttore dell’Ufficio per i rapporti con le Regioni all’interno del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, la siciliana Cinzia Calandrino vanta una laurea in giurisprudenza e una trentennale carriera all’interno del palazzo romano di Largo Luigi DAGA, dopo una breve esperienza di Vice Direttore presso la Casa Circondariale di Genova Marassi. Membro di svariate Commissioni e Tavoli Tecnici inerenti l’attività del DAP Campana di nascita, Lucia Castellano, avvocato, all’età di soli 27 anni viene nominata vicedirettore del carcere di Marassi a Genova. Dirige successivamente la Casa di reclusione di Eboli (SA) creando un modello di “carcere comunità” che poi esporta nella Casa di Reclusione di Alghero, riaperta dopo la chiusura del Carcere dell’Asinara. Approda così a Milano, per dirigere l’istituto penitenziario di Bollate che lascia nel 2013 per dedicarsi attivamente alla vita politica della Comune e della Regione lombarda. Alle neopromosse il Si.N.A.P.Pe esprime sentimenti di congratulazioni

Dirigenti Generale dell’Amministrazione Penitenziaria – Arrivano le nomine per Cinzia Calandrino e Lucia Castellano

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *