• milano-bollate-ii-cr

II CASA DI RECLUSIONE DI MILANO BOLLATE – Mensa obbligatoria di servizio

Egr. Sig. Direttore,
sono pervenute a questa O.S. motivate doglianze sul servizio erogato presso
la Mensa di Servizio nei confronti della nuova Ditta appaltatrice “INNOVA
S.P.A), rispetto alla quantità, qualità degli alimenti e la composizione dei menù
proposti. La Ditta che si è aggiudicata l’appalto della mensa, con decorrenza
01/04/2017, sin dal primo giorno di insediamento ha evidenziato grosse
lacune, pertanto tenuto conto del cambio di gestione, auspichiamo che le
stesse possono essere dovute a questioni di tipo organizzative.
Per quanto sopra illustrato, il Si.N.A.P.Pe al fine di migliorare
“immediatamente” l’erogazione del servizio mensa e, soprattutto, elevare il
livello di benessere del Personale reputa opportuno che venga proposto
l’elaborazione di programmi alimentari adeguati al tipo di attività svolta dagli
operatori di Polizia Penitenziaria.
Il Personale di Polizia Penitenziaria è davvero stanco di sopportare una
cattiva gestione legata alla fruizione della Mensa di Servizio ed è per tale
ragione che questa Organizzazione Sindacale chiede alla Direzione un incontro
“urgente” al fine di trattare le seguente argomentazioni:
– un accurato esame dei menu che devono essere concordati
preventivamente con l’impresa, per accertare se essi corrispondono, oppure,
negli eventuali casi di necessarie sostituzioni, appurare l’equità ad valorem
dei generi sostituiti con quelli presenti nella tabella vittuaria allegata al
contratto;
– che sia puntualmente disciplinata, garantita ed eseguita quell’attività
giornaliera di controllo dell’apposita commissione, in ordine alla quantità ed
alla qualità dei generi destinati al confezionamento ed alla distribuzione dei
pasti (che devono corrispondere “appunto” per quantità e qualità con i menu
concordati);
– che gli esiti dei controlli dovranno annotarsi, di volta in volta, su un
apposito registro come previsto da normativa vigente.
Confidando in un tempestivo intervento, e nell’attesa dell’auspicata
convocazione, si resta a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento sia
ritenuto indispensabile, con l’occasione si inviano distinti saluti.

nota-sinappe-del-05-aprile-2017-c-r-bollate-mensa-di-servzio-disfunzioni

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *