• buoni

II Casa di Reclusione di Milano Bollate – Problematiche relative ai buoni pasto

Egr. Direttore,
la scrivente O.S. in questi giorni sta ricevendo numerose lamentele dal
personale che ha ricevuto i buoni pasto e di conseguenza nell’andare a
spendere quest’ultimi ha riscontrato che non vengono accettati.
Sembrerebbe che, gli esercizi convenzionati, di cui esiste un elenco
trasmesso dal Superiore Provveditorato, rilevino anomalie e pertanto i
buoni non vengano accettati, per motivi a noi e al personale sconosciuti.
Purtroppo quanto segnalatoci, sta generando malumore tra il personale,
che si vede negato il diritto di usufruire di un beneficio importante per il
benessere familiare, specialmente in questo periodo di forte crisi
economica.
Pertanto si chiede a Codesta Direzione di verificare e accertare tramite i
Superiori Uffici Regionali, se realmente esistono problemi tecnici o di
altro genere che portano gli esercizi commerciali a non accettare i buoni.

Il tutto si gira anche al Superiore Provveditorato Regionale per quanto di
competenza.
In attesa di urgente riscontro si porgono distinti saluti.

II Casa di Reclusione di Milano Bollate – Problematiche relative ai buoni pasto

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *