• bollate

II^ CASA DI RECLUSIONE MILANO BOLLATE – ATTIVITA’ DI CONTROLLO DETENUTI AMMESSI AL LAVORO ESTERNO PER EXPO 2015 – DISCRIMINAZIONE – VIOLAZIONE ART. 9 PIR – RICHIESTA CHIARIMENTI

Egr. Sig. Direttore,
giungono alla scrivente Segreteria Sindacale, denunce di discriminazione da
parte del personale di polizia penitenziaria in servizio presso il V° reparto
detentivo, relativa alla circostanza che il Comandante di Reparto avrebbe
emanato una disposizione di servizio che prevede l’esclusione di unità di polizia
penitenziaria dall’attività di controllo detenuti ammessi al lavoro esterno per
l’EXPO 2015, compito istituzionale demandato proprio al personale in servizio
al reparto summenzionato.
Tale ordine di servizio che incomprensibilmente ha escluso alcune unità di
polizia penitenziaria dallo svolgere tale attività lavorativa, ha avuto la
conseguenza di mortificato il suddetto personale all’interno dell’ambiente
lavorativo, creando in questo modo una grave disparità di trattamento, nonché
unità di polizia penitenziaria di seria A e di serie B.
Il Comandante di Reparto invece di creare dissapori tra il personale, dovrebbe
promuovere e controllare che l’attuazione dei principi di uguaglianza e di pari
opportunità siano garantiti e non siano nella maniera più assoluta
discriminatori, questo mediante la individuazione di procedure efficaci per la
rimozione delle disparità di trattamento e delle situazioni di squilibrio di
genere sui luoghi di lavoro.
Per tali motivi, si chiede alla S.V. di voler valutare l’opportunità di annullare la
disposizione di servizio in questione, nella consapevolezza che tutto il
personale del V° reparto indubbiamente apprezzerebbe tale opportuna e giusta
iniziativa, in caso contrario, trascorsi cinque giorni dalla presente, si procederà
alla richiesta di attivazione della Commissione Arbitrale Regionale, per la
violazione dell’articolo 9 del PIR.
Nell’attesa di un cortese e urgente riscontro, si porgono distinti saluti.

VERTENZA SINAPPE DEL 05 MAGGIO 2015 – II^ C R BOLLATE – DISCRIMINAZIONE – ORDINE DI SERVZIO DEL 30 APRILE 2015

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *