• PARMA

II.PP. DI PARMA – Gravissima violazione prerogative sindacali

Egregio Provveditore,
questa O.S. è con la presente a denunciare come la Direzione degli II.PP. di Parma abbia, ancora una volta,
violato le prerogative sindacali dell’O.S. SiNAPPe, non garantendo equità di trattamento e pari dignità rispetto alle
altre OO.SS. nel corso dell’ultima trattativa inerente, tra le altre cose, l’apertura del bar-spaccio dell’Istituto ducale.
Nello specifico, la suddetta Direzione, nel corso della riunione sindacale del 24/11/2016, ha proposto alle OO.SS.
di riaprire parzialmente il locale bar-spaccio assegnandovi un’unica unità di polizia penitenziaria con le funzioni di
addetto al bar con un orario di servizio ridotto al solo turno mattutino.
Tale proposta, portata al primo tavolo sindacale, è stata condivisa da alcune OO.SS. e rigettata da altre. Il
SiNAPPe, convocato al tavolo successivo, ha espresso, in prima battuta, una posizione contraria all’apertura dello
spaccio, proponendo, in subordine e data la non urgenza di tale decisione, di emanare preliminarmente regolare
interpello, a seguito del quale immettere poi l’unità vincitrice e riattivare il servizio, data anche l’imminente avvio
del piano ferie natalizio connesso alla grave carenza d’organico. La Direzione, in data odierna, inviava alle OO.SS.
l’allegata nota, con la quale comunicava la riapertura del bar-spaccio già a far data da lunedì 28/11/2016, senza
garantire che quanto proposto dal SiNAPPe fosse portato a conoscenza e discusso dall’altro tavolo sindacale,
dimostrando grave pregiudizio e ostilità nei confronti di questa O.S. che, è bene ricordarlo, rappresenta circa un
terzo dell’organico amministrato dalla Direzione degli II.PP. di Parma.
Siamo, pertanto, a chiederLe di disporre l’immediato ritiro della nota di cui sopra e la sospensione di ogni
decisione in merito alla riapertura della locale sala convegno, volendo intimare alla Direzione che legge per
conoscenza la convocazione di un ulteriore incontro sindacale, ove le diverse proposte inerenti la materia possano
essere messe a conoscenza e discusse da entrambe i tavoli.
In attesa di un quanto mai urgente cenno di riscontro, si porgono Distinti Saluti.

137_16_SR __ II.PP. di Parma – gravissima violazione prerogative sindacali

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *