• 3054817

II.PP. DI PARMA – Mobilità interna – Rotazione

Egregio Direttore,
ci spiace dover ritornare sulla questione inerente l’oggetto, in quanto oltre a quanto già
segnalato con ns. nota prot. n° 08/2017/SP-PR del 13 c.m., in merito alla mancata rotazione del
personale assegnato ad alcuni posti di servizio, molti dei quali in passato non assoggettati alle
procedure di selezione tramite mobilità interna (ad esempio: colloqui visivi, uff. posta e censura, uff.
comando, uff. segreteria, attività, corsi e scuole, unità annuale ufficio matricola, ecc.), ci sono state
segnalate le seguenti ulteriori anomalie che se non affrontate e risolte ci vedrebbero costretti,
nostro malgrado, a chiedere l’attivazione della Commissione Arbitrale Regionale:
1. impiego in alcuni posti di servizio (ad es.: cucine, attività, scuole e corsi,) di personale che
non risulta essere utilmente collocato nelle vigenti graduatorie della mobilità interna;
2. assegnazione del ruolo di “sostituto”, non previsto dalle vigenti norme pattizie, ai vincitori
d’interpello. Ad esempio, presso le cucine, il personale utilmente collocato in graduatoria
anziché essere impiegato in maniera equa nella programmazione giornaliera di tale
servizio, verrebbe utilizzato nel suddetto incarico solo in caso di assenza dei “titolari”.
Per finire, si evidenzia, ancora una volta, quanto già segnalato con la predetta nota prot. n°
08/2017/SP-PR del 13 c.m. riguardo alla mancata informazione successiva inerente l’elenco
dettagliato dei posti di servizio ove si è proceduto alla rotazione e/o all’immissione di nuovo
personale e dei nominativi di chi è effettivamente uscito e subentrato in tali posti di servizio.

mobilita-interna-rotazione

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *