• sacchetto-di-marjuana

IPM MILANO – Elogiabile operazione di Polizia Penitenziaria – Ritrovamento di sostanza stupefacente e sventato tentativo di suicidio

Nei giorni scorsi, a seguito di un’accurata attività di vigilanza ed osservazione mirata
alla prevenzione contro l’uso di sostanze non consentite, il personale di Polizia
Penitenziaria, di stanza all’I.P.M. “Beccaria” di Milano, ritrovava e sequestrava, nelle
celle detentive, una modica quantità di sostanza stupefacente tipo marijuana. I
detentori venivano successivamente denunciati all’Autorità Giudiziaria competente.
Sempre alcuni giorni fa, veniva sventato un tentativo di gesto auto conservativo da
parte di un detenuto minorenne di origine nordafricana.
Queste attività di prevenzione quanto di repressione del fenomeno della detenzione
illecita di sostanze stupefacenti, all’interno degli istituti di pena, nonchè l’abile
professionalità a sventare i tentativi di suicidio, donano lustro all’immagine del
Corpo. Per questo motivo, la scrivente Segreteria Regionale esprime vive attestazioni
di compiacimento e piena soddisfazione, al personale tutto di Polizia Penitenziaria,
per la dedizione e le alte qualità professionali dimostrate dagli uomini e le donne colà
in servizio che, quotidianamente, con spirito di abnegazione, affermano il rispetto
della legge a tutela della società. Il tutto apprezzabile soprattutto in questi giorni di
festività natalizie ove il personale, per via del dovuto godimento delle ferie, risulta
ridotto.
Inoltre,all’I.P.M. “Beccaria, attendiamo da tempo, come già richiesto a gran voce da
questa Organizzazione Sindacale, una riorganizzazione del lavoro e dei serivizi,alla
luce della prossima ripartura del padiglione detentivo, al fine di un’attenuazione dei
carichi eccessivi di lavoro del personale che ormai da tempo opera in un ambiente
precario

comunicato del 28 dicembre 2016

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *