• via-burla-carcere-2

Istituti Penali di Parma – piantonamenti in ospedale

Egregio Direttore,
ci spiace dover tornare, per l’ennesima volta, sulla questione dei turni di piantonamento in
ospedale, non programmati sempre sui quattro quadranti.
Si ricorda che l’art. 10 comma 5 del PIR, nonché le vigenti norme contrattuali e pattizie a
cui il PIR fa riferimento non attribuiscono alcuna discrezionalità alla Direzione circa
l’organizzazione dei turni di piantonamento in ospedale, per i quali vige ancora il principio
della tassatività della turnazione a sei ore.
Ci è giunta, inoltre, notizia che un’unità di polizia penitenziaria svolga, a turno, servizio di
sentinella all’esterno del reparto detentivo ospedaliero, esposto alle rigidità delle
temperature invernali. Siamo a chiederLe, con la presente, di limitare il disagio insito nello
svolgimento di tale servizio volendo, per quanto possibile, chiudere la postazione della
sentinella e/o dotarla di stufa elettrica a fungo da esterno.
In attesa di un cortese cenno di riscontro, Le porgiamo distinti saluti.

Istituti Penali di Parma – piantonamenti in ospedale

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani