• 1267701056901_0-jpg-il_carcere_di_via_burla_a_parma

ISTITUTI PENALI DI PARMA – U.O. Media Sicurezza – ennesimo episodio di violenza

Egregio Direttore,
questa O.S. non può esimersi dal rappresentare alcune situazioni di grave criticità in essere presso codesti II.PP., che rischiano di compromettere l’ordine, la sicurezza e la disciplina all’interno dell’Istituto, nonché l’incolumità fisica del personale ivi in servizio. Nella fattispecie ci risulta che, in data 13/07/2018 alle ore 17:30 circa, si sono verificati episodi di violenza all’interno del 1° reparto lato B M.S; un detenuto di origine nordafricane, dopo essere stato informato da parte del Preposto della M.S., che il proprio padre era venuto a mancare, risalendo in reparto, sicuramente preso dallo sconforto, si coalizzava con la restante popolazione detenuta (circa 30 persone), in una sorta di protesta, pretendendo di effettuare una telefonata straordinaria alla famiglia.
I detenuti sostenendo la tesi dello stesso, attuavano resistenza e comportamenti non rispettosi alle regole penitenziarie, mobilitandosi dinanzi l’entrata della sezione ed impedendo l’ingresso al personale di polizia, nonché all’Ispettore di Sorveglianza ed al Preposto; la protesta continuava con il rifiuto di entrare nelle proprie camere detentive, finché non fosse stata autorizzata la telefonata straordinaria.
Il tutto durava all’incirca 40 minuti. Nel frattempo veniva avvisato il Comandante di reparto che, a sua volta contattava, la S.V. che autorizzava la telefonata straordinaria, permettendo così ai detenuti facinorosi di rientrare presso le proprie camere di pernottamento.
Questa O.S, vuole complimentarsi con tutti i colleghi della M.S., per il tempestivo e professionale intervento posto in essere, che ha evitato ulteriori gravi conseguenze ed ha fatto si che l’ordine e la sicurezza all’interno della sezione fosse ripristinato in breve tempo.
Questo e gli altri episodi precedenti però, al di là della competenza dimostrata dal personale, ci portano a chiederLe di valutare l’opportunità di voler attivare autorevoli interventi atti a garantire serenità in tutto l’assetto organizzativo e gestionale, con particolare riferimento all’U.O. Media Sicurezza.

istituti-penali-di-parma-u-o-media-sicurezza-1-reparto-lato-b-ennesimo-episodio-di-violenza

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *