• SANTINI PROTESTA

MOBILITAZIONE GENERALE

CONVOCATA PER DOMANI 9 SETTEMBRE  2014 UN INCONTRO FRA I RAPPRESENTANTI SINDACALI DELL’INTERO COMPARTO SICUREZZA E DIFESA

la questione “stipendiale”, dall’estensione del blocco contrattuale alla riconferma del tetto salariale, che interessa il pubblico impiego e che allo stato attuale pare “non fare sconti a nessuno” (in barba alla specificità del Comparto) scaturisce trasversalmente l’indignazione di tutti gli attori in campo: dai Corpi Civili a quelli Militari dello Stato, muti servitori di un Paese che “affama” i propri uomini con leggi di dubbia costituzionalità.

La misura è colma e pur comprendendo la necessarietà dei sacrifici la situazione è divenuta oltremodo insostenibile.

Riteniamo tuttavia che la strada del dialogo sia ancora percorribile, affinché l’intero Esecutivo, dal Premier ai singoli Ministri, si assumano, anche politicamente, le responsabilità delle proprie determinazioni.

In vista di una possibile convocazione del Presidente Matteo Renzi, le Organizzazioni Sindacali dell’intero comparto, si incontreranno nel pomeriggio del 9 settembre per fare il punto della situazione e pensare alle forme e ai tempi con cui attuare lo stato di agitazione.

Nell’assumere l’impegno di notiziarvi tempestivamente circa le risultanze del summit di domani, questa Segreteria Generale ci tiene a precisare che, ferma la libertà di autodeterminazione di ognuno di prender parte a qualsivoglia forma di protesta (come quella proclamata per la fine di settembre e di cui allo stato attuale si sconosce la paternità o l’ideologia sottesa, in assenza di bandiere sindacali o politiche ), le forme di manifestazione abbracciate dal Si.N.A.P.Pe saranno dettagliatamente organizzate e pubblicizzate da questa O.S., con l’esposizione delle bandiere riportanti il nostro logo distintivo, cui si ricollega l’immagine dell’intera organizzazione, fieri di appartenere ad essa e di lottare per quella missione che abbracciamo da oltre vent’anni: la tutela del diritto a lavoro e della dignità dei lavoratori

comunicato_riunione al siulp

Share This Post

About Author: Marco Gordiani