• CLAPS: DANILO RESTIVO ARRIVATO IN ITALIA

Nucleo Provinciale di Brescia – piantonamenti – richiesta incontro congiunto

Egregi Direttori
Con la costituzione del Nucleo Provinciale delle Traduzioni e dei Piantonamenti, l’intero assetto del NTP ha trovato una stabile definizione organica, da ultimo rivista anche a livello provveditoriale. Nel caso specifico, il NTP di stanza presso la Casa Circondariale di Brescia è asservito alle esigenze di traduzioni e piantonamenti dei due penitenziari della provincia, con l’ausilio di 5 unità che a tal fine la Casa di Reclusione fornisce stabilmente al Nucleo di Canton Mombello.
Nel corso dell’ultimo incontro sindacale si è convenuto che debba essere proprio questo reparto a prendere in carico e ad organizzare autonomamente e con le proprie risorse tanto le traduzioni, tanto i piantonamenti presso i luoghi esterni di cura, residuando la possibilità di un ausilio di unità da parte del personale del reparto in caso di elevato numero di piantonamenti.
Orbene, se ciò pare stia accadendo per la popolazione detenuta della Casa Circondariale, stesso non può dirsi per coloro che provengono dalla Casa di Reclusione, per i cui piantonamenti continua a farsi ricorso unicamente a personale del reparto di Verziano.
Allo scopo di trovare una definizione di quanto in argomento, si chiede di voler indire un incontro congiunto fra entrambe le Direzioni e le parti sindacali, attesa la necessità di non depauperare ulteriormente il sofferente organico della Casa di Reclusione.
Si resta in attesa della richiesta convocazione.
Distinti saluti

Brescia NTP – questione piantonamenti – richiesta convocazione congiunta

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *