• Sovrintendenti-ed-Ispettori-820x418

PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA – Mobilità nazionale del ruolo Ispettori e Sovrintendenti

Illustre presidente Si torna ancora una volta a dover affrontare il tema della mobilità del personale di polizia penitenziaria appartenente al ruolo degli ispettori e dei sovrintendenti che continua a conoscere un inspiegabile stallo, nonostante le assicurazioni di risoluzione più volte ottenute nelle varie sedi di contrattazione dai vai livelli di codesti Uffici generali, ma costantemente disattese. Partendo dall’incontrovertibile dato secondo il quale il ruolo in questione non conosce da lungo tempo un processo di mobilità nazionale, pur essendone prevista la ciclicità nel PDG regolante la materia, è lapalissiana la disequità nel trattamento rispetto ai poliziotti appartenenti al ruolo iniziale della Polizia Penitenziaria, per i quali i processi di mobilità risultano attivati con buona costanza.; situazione che di fatto genera un comprensibilissimo malumore fra il personale e una compressione inammissibile delle legittime ambizioni di questi ultimi.
La questione aveva trovato uno spiraglio nella pubblicazione di un piano di mobilità (rispetto al quale – si rappresenta per inciso – questa O.S. aveva chiesto chiarimenti in merito alla mancata inclusione di alcuni istituti di recente attivazione, assolutamente sguarniti delle figure in argomento), cui però l’amministrazione non solo non ha fatto seguire più la movimentazione, ma nemmeno ha fornite notizie
aggiornate nel merito.
Si continua dunque a mantenere il personale appartenente ai due ruoli in un costante limbo di
incertezze.
Posto che l’azione amministrativa deve comunque essere improntata al supremo criterio della
trasparenza che passa anche attraverso la partecipazione delle informazioni alle rappresentanze sindacali, si
invita a fornire – senza indugio alcuno – ogni utile informazione in merito allo stato del procedimento,
volendo chiarire se e quando l’amministrazione darà corso alla mobilità dei sottufficiali (più volte
annunciata nel tavoli istituzionali) sulla base della graduatoria già pubblicata.
In attesa di riscontro, l’occasione è gradita per porgere i più cordiali saluti.

PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA – Mobilità nazionale del ruolo Ispettori e Sovrintendenti

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *