• agrigento-cc

POLIZIOTTO PENITENZIARIO SVENTA SUICIDIO AD AGRIGENTO!

E’ accaduto il 14 ottobre scorso, ma solo oggi la notizia trapela, nonostante sia una nota di compiacimento e lode per gli appartenenti al Corpo.
Era il pomeriggio di un caldo (nonostante la stagione) sabato di ottobre quando l’Assistente Capo TRAVERSA Simone, comandato presso il “Transito” della Casa Circondariale di Agrigento, si apprestava ad effettuare il suo giro di controllo, avendo da poco assunto servizio.
Naturalmente da solo, stante la ormai notoria carenza di personale, si accorgeva di un detenuto che, tramite il metodo dell’impiccagione, stava cercando di porre fine alla sua esistenza.
Il collega, con una prontezza di riflessi ineccepibile e senza farsi prendere dal panico, interveniva nell’immediato e sollevando il detenuto dal basso, riusciva nell’estremo tentativo di salvargli la vita.
Il SiNAPPe, nell’esprimere al TRAVERSA i più sentiti complimenti per la grande professionalità dimostrata, con orgoglio sottolinea l’episodio (passato in sordina per la cronaca pubblica) che evidenzia ancora una volta il grande lavoro professionale ed umano svolto dalla Polizia Penitenziaria.
A tal’uopo invita gli Organi Superiori ad onorare tale gesto con un segno palese di riconoscimento, finanche un innalzamento del giudizio complessivo del rapporto informativo.

comunicato-poliziotto-sventa-suicidio-agrigento

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *