• CLAPS: DANILO RESTIVO ARRIVATO IN ITALIA

PRAP Bari – Casa Circondariale di Lucera – Costituzione Nuclei Provinciali e Interprovinciali – Piante Organiche – Difformità – Richiesta determinazioni

Egregio Provveditore
Questa Organizzazione Sindacale ha notato e rappresentato alla Direzione della Casa Circondariale di Lucera una anomalia in merito alla composizione dell’organico del Nucleo Traduzione e Piantonamenti con una disomogeneità fra quanto previsto dal Protocollo d’intesa Locale e quanto indicato nelle “suggerite” piante organiche di cui alla nota n. 4631 del 8 giugno 2015 di codesto superiore Ufficio.
Nello specifico, su un totale di 10 unità il PIL prevede l’impiego di 1 commissario, 1 sovrintendente e 8 agenti/assistenti mentre lo schema provveditoriale prevede 1 ispettore, 2 sovrintendenti e 7 agenti/assistenti. Si specifica che pur essendo presente in sede un funzionario oltre al Comandante di Reparto, lo stesso non ha il coordinamento del NTP (che è affidato, come da schema provveditoriale ad un ispettore).
Al fine di colmare le carenze del settore che contava, 1 Ispettore, 1 sovrintendente e 6 agenti/assistenti, la Direzione ha emanato un interpello interno per 2 unità, entrambe appartenenti al ruolo agenti/assistenti e non – come sostiene questa O.S. – per 1 sovrintendente e 1 agente/assistente – così realizzando, in difformità alle indicazione della nota provveditoriale innanzi citata, la pianta organica con 1 ispettore, 1 sovrintendente e 8 agenti/assistenti.
L’effetto di tale determinazione – discendente dall’applicazione del PIL, come sostenuto dalla stessa Direzione – è stato quello di interdire la partecipazione all’interpello agli appartenenti al ruolo dei sovrintendenti e di depauperare il reparto di una ulteriore unità del ruolo di base.
Con apposita nota sindacale questa O.S. ha richiesto alla Direzione di modificare l’interpello, ritenendo (forse anche erroneamente) preminenti ed assorbenti rispetto al Pil le indicazioni provveditoriali; nota che è stata riscontrata con l’indicazione di una procedura amministrativa eseguita in conformità al PIL.
Orbene, mutuando i principi della gerarchia delle fonti e della loro valenza in merito alla sequenza temporale, considerato fra l’altro che il vigente PIL è stato sottoscritto il due dicembre del 2014 e la richiamata nota provveditoriale è datata 8 giugno 2015, si chiede di voler chiarire quale debba essere la composizione del NTP di Lucera (ed implicitamente confermare o meno l’esattezza dell’interpello innanzi citato) atteso l’imminente avvio dei Nuclei Provinciali ed Interprovinciali
Si resta in attesa di solerte riscontro
Cordiali Saluti

Casa Circondariale Lucera Costituzione Nuclei Provinciali e Interprovinciali Piante Organiche – Difformità – Richiesta determinazioni

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *