• Borgo san Nicola Lecce carcere

PRAP PALERMO – Richiesta revoca apporto personale in forza al N.T.P. ai servizi istituto per il piano ferie estivo

Egregio Direttore,
Questa O.S., in data 18 maggio 2016, con nota Prot.n. 37/2016 chiedeva chiarimenti
all’Autorità Dirigente di Agrigento in merito all’utilizzo del personale in servizio presso il nucleo
N.T.P. ai servizi d’istituto per il piano ferie estivo.
In data 19 maggio 2016, l’Autorità Dirigente con nota Prot. n. 002005/S, comunicava alle
OO.SS. , di categoria, la convocazione connessa da informazione preventiva, per la data del 30
maggio 2016, con ordine del giorno ^Piano Ferie Estivo personale Polizia Penitenziariaanno
2016^.
Dalla lettura dell’informazione preventiva, si deve preliminarmente evidenziare che l’Autorità
Dirigente nell’informazione preventiva trasmessa, è stata inserita nel piano ferie estivo il
personale del Nucleo N.T.P.
E’ doveroso ricordare all’Autorità Dirigente, che detto reparto è alle dipendenze dell’ufficio UST
Regionale, e tale inserimento contrasta con l’accordo regionale del 10 maggio 2016, nonché le
disposizioni nota P.R.A.P Prot. n.42511 ST, del 12 maggio 2016.
Ancora, dall’informazione preventiva inviataci, si può rilevare che l’organizzazione del lavoroper la programmazione del piano ferie estivo è stata basata sulle nuove disposizioni
dipartimentali di cui alla nota GDAP 144378 del 14/04/2014, (Sorveglianza Dinamica).
Considerato che l’attuale l’organizzazione del lavoro proposta dall’Amministrazione Locale sopra
citata, contrasta con le direttive dipartimentali previste, di cui alla nota GDAP-0363643-
2007,(livelli minimi e massimi di sicurezza), e da come supportato dalle direttive
emanate dall’autorità Dirigente di Agrigento con le note Prot.n.001589/S del 10
aprile 2014, Prot. n.004014/S del 20 settembre 2014.
In prima istanza si invita l’Autorità Dirigente di dare pedissequa e tempestiva attuazione
all’accordo regionale del 10 maggio 2016, nonchè alle disposizioni compendiate nella nota
sopra citata, e di conseguenza revocare l’apporto del personale in forza al N.T.P. ai servizi
istituto per il piano ferie estivo, e comunque si ribadisce di assicurare la puntuale applicazione
delle disposizioni impartite con nota prot. n.42511 ST, del 12 maggio 2016.
In seconda istanza si chiede di fornire adeguata informazione preventiva basata sulle nuove
disposizioni dipartimentali di cui alla nota GDAP 144378 del 14/04/2014, (Sorveglianza
Dinamica).
Terza istanza, questa O.S., visti gli impegni sindacali precedentemente assunti non può
partecipare all’incontro del 30 maggio 2016 , ma è disponibile a trattare dal 1 giugno 2016.
Il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Sicilia pro tempore, in
persona del Dott. Gianfranco De Gesu, a volersi assicurare che il Direttore della C.C. Agrigento
a quanto richiesto da questa OS., intervenendo direttamente in tal senso, qualora ciò non
dovesse avvenire.
Si resta in attesa di un cortese urgente riscontro.
Distinti Saluti.

PRAP PALERMO – Richiesta revoca apporto personale in forza al N.T.P. ai servizi istituto per il piano ferie estivo

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *