• polizia-800x418-800x418

Prap Roma – Criticità istituti penitenziari del Lazio

Egregi,
le scriventi OO.SS. consapevoli delle grossi difficoltà in cui versa il sistema penitenziario del Lazio, ritengono che il personale in servizio di Polizia Penitenziaria nei 14 Istituti Penitenziari della Regione risulta essere sottodimensionato e non più rispondente alle esigenze funzionali degli stessi, dove si continua a registrare un esubero di detenuti rispetto alla capienza detentiva prevista.
Occorre tener presente della situazione di tutti gli istituti della regione e nello specifico alcune realtà particolarmente complesse quali : CC Velletri, CC Frosinone, CCF Rebibbia, CC Cassino, CR Rebibbia, CC Regina Coeli , NC Rebibbia e NC CC Rieti ,CC Latina, CC NC Civitavecchia questa ultima per la riapertura sezione detenuti AS3.
Per le scriventi occorre, quindi, una maggiore consistenza effettiva di personale di Polizia Penitenziaria che consenta lo
svolgimento del proprio servizio nelle migliori condizioni lavorative
utilizzando, ove non ancora esistenti, sistemi di video sorveglianza utili
a garantire la sicurezza degli istituti e del personale tutto ed è
comunque auspicabile prevedere delle piante organiche per le sedi
extra-moenia, come annunciato anche dal Capo DAP nell’incontro del 11
luglio c.a., scorporate da quelle degli Istituti Penitenziari.
Si porgono distinti Saluti.

UNITARIA -Criticità istituti penitenziari del Lazio

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *