• man writing a contract

Regione Calabria – mobilità regionale – richiesta valutazione convenzione per il personale di Polizia Pentienziaria

Egregio Dirigente Generale Il Si.N.A.P.Pe è una organizzazione sindacale autonoma rappresentativa del Corpo di Polizia Penitenziaria su base nazionale. In ragione del munus statutario, l’attività propria è quella di agire per la tutela e il consolidamento degli interessi degli appartenei al Corpo, rappresentando anche ad organismi esterni all’Amministrazione Penitenziaria, le problematiche attinenti la sfera organizzativa. La questione penitenziaria, con tutte le difficoltà connesse all’esercizio di una professione particolarmente complessa è cosa nota, stante anche il costante interesse della pubblica informazione sulle condizioni delle Carceri italiane. Quello che sfugge troppo spesso, in forza del poco appeal mediatico, è il risvolto pratico dei limiti strutturali dell’edilizia penitenziaria, che si traduce in un inspessimento degli oneri ricadenti in capo ai poliziotti penitenziari. A partire dalla particolare ubicazione degli istituti spesso in aree periferiche, non facilmente raggiungibili – circostanza che si accompagna all’assenza o all’inutilizzabilità delle Caserme (che per inciso prevedono una utilizzazione a titolo oneroso) – effettivamente i disagi connessi proprio al raggiungimento della sede lavorativa non sono sottovalutabili. È per questo motivo che si vuole perorare presso codesto Direttore Generale la causa della valutazione della stesura di un protocollo d’intesa con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria che consenta al personale di Polizia Penitenziaria di circolare gratuitamente sul territorio calabrese, fermo l’obbligo di intervento (comunque doveroso) in caso di atti che necessitino l’opera delle forze di polizia. Ciò al pari di quanto avviene in molte Regioni d’Italia, che di contro hanno rilevato un inspessimento della percezione della sicurezza sociale ad opera dei cittadini. Certi della sensibilità che vorrà dimostrarsi per la materia, si resta a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, auspicando in un cortese e solerte cenno di riscontro. Distinti saluti

Regione Calabria – mobilità regionale – richiesta valutazione convenzione per il personale di Polizia Pentienziaria

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *