• velletri e frosinone

Situazione Organico Polizia Penitenziaria Regione Lazio – Criticità CC Frosinone e CC Velletri – richiesta intervento

Egregio Presidente Con nota dello scorso aprile, che per facilità di ricerca si allega in copia, questa Segreteria Generale aveva cercato di tenere alta l’attenzione in relazione alle gravi criticità organiche che interessano in maniera importante alcuni istituti del distretto laziale, con particolare riferimento alle note sofferenze della Casa Circondariale di Frosinone e della Casa Circondariale di Velletri. La questione di certo non ha trovato unica perorazione o attenzione da parte della scrivente Organizzazione, essendo stata affrontata su più fronti e attenzionata attraverso diversi canali, a dimostrazione della consapevolezza che assiste gli stessi responsabili dell’ Amministrazione Regionale e Periferica circa l’insostenibilità di un siffatto stato di cose.
Con la nota innanzi citata questa O.S. chiedeva a codesto Capo del Dipartimento di fissare un incontro volto all’analisi congiunta della problematica, al fine di individuare i sistemi per il superamento dell’emergenza. Valutando, tuttavia, l’imprescindibilità di una azione centripeta urgente, nelle more della definizione delle procedure per il perfezionamento delle piante organiche regionali, si sollecita l’attivazione di tutti quei meccanismi di integrazione di personale che, seppur a carattere transitorio, permettano la tenuta del sistema, oggi pressoché al collasso, presso gli Istituti di Frosinone e Velletri, che
ad oggi attuano gestioni emergenziali cui si collega, giocoforza, la compressione dei diritti
del Personale di Polizia Penitenziaria; compressione che si traduce in un importante
accumulo di giornate di congedo ordinario non fruito e nell’impossibilità di assicurare il
riposo settimanale.
Attesa la rilevanza di quanto in narrativa, ferme anche le indicazioni provenienti in
merito da parte del Provveditore Regionale, si auspica un intervento di codesto Capo del
Dipartimento volto a fornire ai competenti uffici linee d’indirizzo che vadano nel senso di
solerti integrazioni organiche, anche a carattere temporaneo, in attesa del perfezionamento
delle piante organiche.
Si resta in attesa di conoscere le determinazioni che saranno assunte e si coglie
l’occasione per porgere distinti saluti

Capo DAp_organici Lazio_Frosinone e Velletri

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *