• cordoglio+

Tragedia di Perugia

SOLIODARIETA’ AL COMANDANTE DEL’ ICF DI ROMA

Daniela CRISPOLTI aveva 46 anni e un contratto da precaria in tasca. Come tanti sognava il posto fisso e pensava di averlo finalmente trovato a Perugia, nella sede della Regione dell’Umbria.

Purtroppo però ieri mattina un piccolo imprenditore locale, colto da un raptus di follia omicida, ha interrotto per sempre la sua vita ed i suoi sogni, uccidendola, insieme ad una collega, proprio nel suo ufficio.

Daniela era la sorella maggiore di Marco CRISPOLTI, stimatissimo Comandante dell’ICF di Roma ed ottimo poliziotto, che è stato colpito inaspettatamente e disperatamente dalla tragedia.

La comunicazione è giunta durante il servizio, travolgendo il Comandante e le persone che erano vicine a lui e che hanno condiviso la terribile notizia.

Il SiNAPPe esprime tutto il proprio cordoglio per la funesta perdita stringendosi in un abbraccio virtuale a Marco ed ai suoi genitori, vittime involontarie della disperazione altrui.

comunicato solidarietà Comandante ICF Roma

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani