• index

Ufficio per la Sicurezza Personale e per la Vigilanza – servizio in uniforme

Egregi, lo scorso ottobre, la scrivente Organizzazione Sindacale poneva un quesito ben definito, relativamente all’organizzazione formale del servizio dell’Ufficio all’oggetto specificato, che vede una parte del Personale di polizia penitenziaria prestare servizio in abiti civili, nonostante la mansione da espletare non implichi tale necessità. Il quesito, sollecitato anche nel mese di dicembre 2014, chiedeva mere delucidazioni a riguardo, al fine di rendere giusta informazione a coloro che, dipendenti dello stesso Reparto, si ritrovano a vivere situazioni sperequative. Ora, nonostante la lettera circolare che accompagnava l’A.N.Q., invitasse l’Amministrazione a riscontrare una nota nel più breve tempo possibile, a distanza di oltre tre mesi, alcuna determinazione è giunta in merito, né ufficialmente né tantomeno per le vie brevi. Pur volendo comprendere che il recente avvicendamento nel comando dell’USPEV, abbia potuto arrecare un ritardo nell’evasione della posta, appare oltremodo irriverente da parte di codesti uffici, trascurare la legittima richiesta presentata dalla scrivente. Si auspica pertanto di ricevere sollecitamente le informazioni reclamate. Distinti saluti

USPEV – personale in uniforme – quesito – 2 SOLLECITO

Share This Post

About Author: Marco Gordiani