• uspev_logo

USPEV – Ridistribuzione del personale.

Egregi,

nell’ultimo periodo l’organizzazione del lavoro del Reparto USPEV è stata “sconvolta” da una nuova programmazione che arreca non pochi disagi al personale di polizia penitenziaria ivi assegnato. Capita ormai di sovente, ad esempio, che le unità adibite ai vari uffici, vengano impiegate per sopperire la carenza del Reparto Scorte; in dette occasioni perlopiù, le disposizioni prevedono che siano coloro che espletano l’orario di lunga (7.00/19.00) ad essere chiamati. Di contro però, i poliziotti in servizio presso gli uffici, con orario di settimana compattata, che non vengono impiegati proprio per la peculiarità dell’orario, spesso e volentieri prolungano comunque il loro orario di servizio, con inevitabile autorizzazione al lavoro straordinario. In tal modo quindi i medesimi espletano comunque una sorta di “lunga”, senza però che gli altri abbiano un “cambio”, con notevole disagio per questi ultimi. Non solo. Considerati i nuovi incarichi definiti dall’ultimo D.M., parrebbe opportuna una ridistribuzione del Personale impiegato presso il Reparto Sicurezza Organi Centrali, stante la necessità di ricoprire i diversi posti di servizio per i quali, l’organico assegnato al Reparto Sicurezza del Ministero, pare essere troppo esiguo.

uspev-ridistribuzione-del-personale

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *