• cordoglio

Vibo Valentia – Assistente Capo si toglie la vita!

Erano circa le 19.00 ed aveva appena terminato il turno di

servizio presso l’ufficio matricola della Casa Circondariale di Vibo

Valentia, quando un Assistente Capo ivi in forza, ha deciso di porre

fine alla sua vita.

Probabilmente non sopportava più il peso di un dolore causato

da dissidi familiari e nonostante l’affetto della moglie e dei figli, ha

optato per il gesto più folle e drammatico contro se stesso.

Così, dopo aver scritto una lettera di addio, chiuso all’interno

della propria auto, ancora ferma nel parcheggio del penitenziario,

utilizzando la pistola di ordinanza, compiva l’ultimo atto della propria

vita.

La notizia è giunta come una bomba sui colleghi che oggi ne

ricordano l’amabilità e la pacatezza, oltre che la grande

professionalità.

Il cordoglio del Si.N.A.P.Pe si stringe intorno alla famiglia ed a

tutti coloro che hanno conosciuto ed amato il poliziotto scomparso.

Comunicato cordoglio morte assistente capo – vibo valentia

Share This Post

About Author: Marco Gordiani