Alloggi polizia penitenziaria – emendamento decreto-agosto – cancellazione arretrati

Ilustrissimo Direttore Generale,

in data odierna si è avuto notizia dell’approvazione di un emendamento al decreto-agosto, in attesa del voto di fiducia in Parlamento, con il quale è stato cancellato il pagamento degli oneri accessori arretrati per la fruizione degli alloggi collettivi di servizio da parte del personale di Polizia Penitenziaria. Il periodo cui fa riferimento la norma copre l’arco temporale che va dal 1° ottobre 2017 al 31 dicembre 2018. Nonostante il pagamento di cui si discute fosse stato sospeso, non sono rari i casi in cui si è proceduto anzitempo all’addebito delle predette somme. Al buon esito dell’iter parlamentare, si chiede di agire con ogni solerzia per l’emanazione di apposita circolare che disciplini l’immediata restituzione degli importi al personale colpito dal prelievo.