Articolazione attività didattiche 175° corso Allievi Agenti – Richiesta chiarimenti

Esimio Direttore Generale

Il corso di formazione in oggetto è stato articolato secondo un preciso calendario per altro condiviso con l’apposita commissione paritetica. Nelle previsioni organizzative è stato individuato un periodo di sospensione didattica della durata di una settimana a decorrere dal 25 febbraio; per altro detta sospensione rispondeva ad esigenze organizzative tutte interne all’Amministrazione e non già ad altre e diverse logiche formative. La comunicazione per tempo agli allievi agenti della struttura del corso ha consentito a costoro di organizzare un rientro presso le proprie residenze, provvedendo all’acquisto di biglietti aerei o del trasporto ferroviario, o più semplicemente assumendo impegni di carattere personale. Pare che vi sia nell’intenzione dell’Amministrazione la volontà di modificare il piano di formazione e non concedere più la settimana individuata di sospensione didattica, così creando evidenti disagi agli allievi agenti. Nel richiedere una netta smentita della voce circolante, ad ogni buon consto si invita al perfetto rispetto del piano di formazione già varato.