ASL Calabria – Emergenza Covid, Richiesta vaccini anti influenzale Polizia Penitenziaria

covid coronavirus sinappe sindacato polizia penirtenziaria

Egregi,
facendo seguito alla nota prot.0036802 del 14 ottobre u.s. a firma del Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Calabria, si ribadisce la richiesta relativa alla fornitura e somministrazione della vaccinazione anti influenzale a beneficio del personale di polizia penitenziaria in servizio presso gli Istituti della regione, al fine di tutelare la salute degli operatori e di riflesso, degli utenti.

E’ noto infatti che la seconda ondata del virus che sta interessando non solo il nostro Paese, ma tutto il mondo, appare anche più aggressiva della prima fase.

Pertanto tale campagna rientrerebbe a pieno titolo nell’attiva di riduzione del rischio di contagio da Covid-19, come da direttive governative.

Certi della sensibilità che tali aziende sapranno dimostrare, in considerato del delicatissimo momento che stiamo attraversando, si rimane in fiduciosa attesa di un celere riscontro.
Distinti saluti

Emergenza CoVid-19 – richiesta vaccinazione anti influenzale Polizia
penitenziaria.