C.C. Caltanissetta – Anomala gestione dell’ufficio servizi

Gentile Direttore
la scrivente organizzazione sindacale si trova nuovamente a dover contestare il comportamento dell’Ufficio Servizi di codesta Casa Circondariale, dopo una serie d’interventi sulla corretta applicazione delle regole e gli accordi, l’Ufficio continua a impiegare il Personale di Polizia Penitenziaria nei posti di servizio a proprio piacimento.

Pare oltremodo difforme agli accordi sottoscritti e alle basilari norme, che il personale dell’Ufficio Servizi, il quale dovrebbe assicurare la corretta applicazione della normativa rispetto all’impiego del personale e del diritto/dovere a ognuno garantito, utilizzi le regole per interessi personali con metodi tali da eludere la sorveglianza dei titolari dell’organizzazione del lavoro e dell’impiego del personale.

Siamo certi che questo modus operandi non sarà stato evidenziato alla S.V. né tanto meno al Comandante di Reparto e che l’atteggiamento a dir poco scorretto va immediatamente represso al fine di evitare inutili contenziosi che, peraltro, potrebbero investire la sfera di responsabilità del Dirigente, anche sul piano economico.

E’ sotto gli occhi di tutti che il personale dell’Ufficio Servizi utilizzi metodi che potrebbero essere definiti clientelari o nepotistici se, dovessero essere verificati e accertati dall’A.D., i quali approfittando della loro posizione hanno goduto e godono di privilegi personali, come per le giornate del super festivo ( 25 dicembre) che due unità dell’Ufficio servizi erano contemporaneamente in servizio presso il proprio ufficio e, una di esse, inoltre, è stata impegnata a svolgere il servizio notturno con smontante nel giorno di super festivo (26 dicembre), criterio contrario al PIR e al PIL.

Atteso che tale situazione, se non determinata da reali necessità e, comunque, prevista nella programmazione mensile, potrebbe configurarsi in pregiudizio per l’Erario. Certi della sensibilità della S.V., chiediamo un urgente quanto puntuale intervento al fine di ripristinare corrette regole sulla gestione del personale e il rispetto degli accordi.

Restiamo in attesa di un urgente riscontro da parte della S.V., al fine di chiarire definitivamente il rispetto degli accordi, affinché il personale possa avere le giuste risposte sull’impiego del personale e nello stesso tempo richiediamo copia della programmazione mensile relativa al mese di dicembre 2020 e i modelli 14 A di tutto il mese di dicembre.
Distinti saluti.