C.C. Teramo – Sedie box agenti reparti detentivi maschile

Egregio Signor Direttore,
con la presente questa O.S. sentitamente ringrazia la S.V. per l’interessamento e l’acquisto delle sedie riservate alle postazioni del personale operante all’interno dei reparti detentivi, avvenuto a seguito di una nostra segnalazione.
Occorre evidenziare, sempre nel comune interesse, che si traduce in un continuo miglioramento e accrescimento del benessere del personale, che le nuove sedie risultano essere di scarsissima qualità secondo le segnalazioni che il personale cui sono destinate fanno pervenire allo scrivente.
Ovviamente di ciò non si intende colpevolizzare né la S.V. né tantomeno chi ha operato in sua vece per l’acquisto errato. La nostra vuole solo essere una “semplice” ma quanto mai veritiera constatazione, figlia della volontà di una effettiva e buona cooperazione tra questa O.S. e la Direzione del Castrogno.
Invocando proprio la cooperazione di cui sopra, siamo qui a chiedere che vengano sostituite nuovamente le sedie, le quali si sono già irrimediabilmente deteriorate, infatti, lo schienale (e non solo) risulta rotto nella maggior parte di esse.
Pertanto (mero suggerimento dello scrivente), per il futuro si consiglia una più accurata valutazione dell’acquisto in essere, al fine di ottimizzare i costi con la durata/uso del bene acquistato finalizzato anche al maggior benessere del personale. Questo, scopo ultimo del nostro operato.