C.G.M. BOLOGNA – Microclima ambienti di lavoro. Ordinanza Comune di Bologna su differimento utilizzo impianti termici per riscaldamento. RICHIESTA INTERVENTO URGENTE

Egregio Dirigente,
la scrivente Segreteria Regionale per la Giustizia Minorile, dell’Organizzazione Sindacale in intestazione, rappresentativa del Corpo di Polizia Penitenziaria, con la presente al fine rappresentarLe giuste doglianze pervenute dal personale, così di sotto meglio specificato.
Le condizioni microclimatiche, in questi giorni, si stanno presentando particolarmente avverse rispetto alla stagione d’appartenenza, arrecando disagi di natura varia.
Il Sindaco della Cittá di Bologna, che legge per opportuna conoscenza, emanava un’ordinanza di proroga a tutta la cittadinanza abbisognevole, rispetto all’utilizzo degli impianti termici per riscaldamento, fino alla data del 20 maggio pv, nella misura di sette ore giornaliere.
Premesso quanto sopra, appare lapalissiano ed indispensabile estendere il beneficio in discussione a tutta la comunità penitenziaria interessata, onde salvaguardare ragioni di salubrità e sicurezza negli ambienti di lavoro, con debita urgenza.