C.R. Sulmona – Inidoneità posto di servizio – Campo Sportivo

La scrivente O.S. sentite le lamentele del personale, e considerando l’avvenuta sospensione provvisoria del posto di lavoro (garitta) con disposizione di servizio N.315 del 23/06/2021, che rende la postazione indicata non più idonea in quanto non è dotata delle strumentazioni atte a climatizzare il posto, chiede alla S.V. di valutare la chiusura o la sospensione del campo sportivo per salvaguardare la salute dei lavoratori, considerando che l’addetto di turno dovrà espletare l’ intero turno di servizio all’ interno del campo sportivo, in condizioni climatiche estreme e senza un riparo per fronteggiare le temperature torride stagionali che a volte superano i 40°.
Si fa presente che per la grave carenza di personale per l’apertura del campo sportivo viene impiegata sistematicamente una delle due unità addette al passeggio (Reparto Verde) comportando in tal modi che vi sia un solo agente a vigilare: i tre passeggi che non usufruiscono del campo; l’orto A.S.1; l’apicultura; l’orto A.S.3; in più questa ultima unità deve occuparsi dell’apertura della porta che conduce nell’ intercinta per depositare la spazzatura negli appositi bidoni.
In alcune occasioni il campo sportivo viene coperto dall’ agente della sezione che usufruisce del campo, facendo si che per due ore il piano detentivo resti con una sola unità come è avvenuto in data 07/07/2021 dove il collega di 7/13 del primo piano lato A verde è rimasto da solo in quanto l’addetto al campo sportivo non era stato indicato sul mod.14 ed al passeggio vi era disponibile una sola unità.