Capo DAP – Somministrazione dose booster – quesito

Esimi in indirizzo,
in considerazione della decisione assunta dall’EMA (European Medicines Agency), circa la somministrazione della terza dose “booster”, richiamo dopo il completamento del ciclo vaccinale primario, indispensabile per mantenere nel tempo, o ripristinare, un adeguato livello di risposta immunitaria al virus Covid-19, si chiede a codesta Amministrazione quali sono (se ci sono) le determinazioni assunte per il personale di Polizia Penitenziaria che ha già ricevuto le due precedenti dosi. Infatti, preso atto che per alcune categorie di persone è già attiva la prenotazione presso i presidi sanitari nazionali autorizzati, è fondamentale conoscere se il Personale potrà provvedere autonomamente all’effettuazione del richiamo o dovrà attendere la calendarizzazione dell’inoculazione del booster presso le sedi di appartenenza, così come avvenuto per il primo ciclo vaccinale. Stante l’evidente importanza dell’argomento trattato, si resta in attesa di cortese quanto sollecito riscontro.
Distinti saluti.