Casa Circondariale di Brescia – Richiesta dotazione di dispositivi di sicurezza atti a difendere

Egregio Direttore,

la scrivente Segreteria Nazionale, dell’Organizzazione Sindacale in intestazione, con la presente missiva al fine di rappresentarle alcune criticità che si sono registrate nella serata di ieri, presso l’Istituto indicato in oggetto. Nella fattispecie, due detenuti (già rei di altre vicissitudini) ponevano in essere atteggiamenti non idonei a quello che è il regolamento penitenziario, con conseguente aggressione al personale operante, emarginata grazie al tempestivo intervento dei poliziotti penitenziari ivi in servizio. Solo grazie alla zelante e solerte professionalità del personale impiegato durante il turno in argomento, sono state scongiurate ulteriori alterazioni che potevano configurarsi oggettivamente nefaste.
Per fronteggiare tali situazioni, questa O.S. chiede che vengano messi a disposizione del personale di Polizia Penitenziaria i dispositivi di difesa (scudi e caschi), magari in appositi armadietti custoditi presso l’ufficio della sorveglianza generale, per poter intervenire in tutta sicurezza e fronteggiare aggressioni che, spesso vengono messe in atto da detenuti armati di lamette e o bastoni.