Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Richiesta assegnazione di Funzionari con funzioni di Vice Comandante

Egregio Direttore,
in considerazione dell’attuale situazione di carico operativo in cui versa questo l’istituto trasteverino, sia sul versante detentivo – con un’utenza superiore alle 1015 persone – che in relazione alla complessità gestionale del Reparto di Polizia Penitenziaria, sempre più depauperato da trasferimenti in uscita verso altre sedi, collocamento in quiescenza o riformati per varie cause, si risente in maniera preponderante della carenza di Funzionari con funzioni di Vice Comandante.
L’organico attualmente presente conta soltanto tre funzionari (compreso il Comandante di Reparto). I restanti due funzionari svolgono funzioni di Vice Comandante, mentre il responsabile del Nucleo cittadino è stato assegnato alla Casa Circondariale N.C. di Rebibbia, con funzioni di Comandante dello stesso.
A mero parere di chi scrive, i due Vice Comandanti assegnati appaiono assolutamente insufficienti a supportare e sostituire adeguatamente il Comandante nella gestione dell’attività penitenziaria (sezioni e settori vari dell’istituto, come anche questioni relative al personale di Polizia Penitenziaria). Proprio in ragione della particolare complessità dell’istituto infatti, i funzionari previsti per il suddetto penitenziario romano, sono 5; risulta pertanto una carenza effettiva di due funzionari, carenza che si chiede di sopperire quanto prima.