CASA CIRCONDARIALE DI ROVIGO – Mancata concessione Riposi compensativi in contrasto con l’Art. 11 A.Q.N. – Pagamento ore di straordinario

Egregio Provveditore,
in data 21 giugno 2019, dopo vari vani interventi all’indirizzo della direzione dell’istituto penitenziario di Rovigo, con la missiva sindacale avente prot.llo nr. 44-19/SR abbiamo dovuto interessare codesto Provveditorato della mancata concessione dei riposi compensativi al personale di Polizia Penitenziaria di Rovigo.
Sono trascorsi oltre due mesi, ma non ci risulta alcun riscontro al riguardo, e la problematica segnalata e tutt’altro che risolta, tutt’altro perchè il personale continua a non ricevere la concessione dei riposi compensativi, nonostante la recente assegnazione dei neo colleghi del 175mo corso. E riteniamo sia tutt’altro che fuori luogo, affermare: oltre al danno la beffa! Perchè i Poliziotti non solo non ricevono i dovuti riposi compensati in alternativa al pagamento del lavoro straordinario espletato per esigenze di servizio, ma da due mesi ci viene riferito che non ricevono nemmeno il pagamento di queste ore di straordinario, perchè sembrerebbe esaurito il budget assegnato dopo i primi sei mesi dell’anno.
Voglia con cortese urgenza riscontrare l’intervento de quo, e fornirci ragguagli relativamente alla notizia del mancato pagamento degli straordinari, e se confermata, auspichiamo fin d’ora ogni sorta di intervento da parte di codesto spettabile Superiore Ufficio Regionale, teso ad ottenere un immediato integrazione del budget, per un pronto pagamento ai Poliziotti Penitenziari.