Casa di Reclusione Milano Bollate – Assegnazione 2 unità di Polizia Penitenziaria presso area contabile per scadenza graduatoria annuale

sinappe sindacato autonomo polizia penitenziaria

Gentile Direttore,
il Protocollo d’Intesa Locale della II^ Casa di Reclusione di Milano Bollate, sottoscritto in data 05/07/2017, all’art. 10, comma 7, prevede che la graduatoria derivanti dagli interpelli debba avere una validità di un anno. Si è potuto pertanto riscontrare che l’ultima graduatoria definitiva dell’Area Contabile risulta essere scaduta in data 15/06/2020, mentre il dispositivo amministrativo riguardante l’assegnazione delle due unità di polizia penitenziaria risale al 22/06/2020.

La suddetta graduatoria, quindi, allo stato risulta ampiamente scaduta e non più utilizzabile, per il corrente 2020.
Appare di conseguenza evidente che la S.V. debba annullare l’ordine di servizio in parole e procedere tempestivamente ad un nuovo interpello in tempi brevi, considerato che nel corso gran parte del personale è cambiato e non ha avuto modo di partecipare a tale posto di servizio.

Si acclude alla presente: ordine di servizio della Direzione riguardante l’assegnazione delle due unità di polizia penitenziaria emanata in data 22/06/2020 e la graduatoria definitiva dell’Area Contabile scaduta in data 15/06/2020.

Certi che si provvederà senza indugio alcuno, si evidenzia che l’assenza di effettivi riscontri entro sette giorni dalla presente, giustificherà ogni forma di motivato dissenso e si procederà in ragione dei tempi dettati dalla vigente normativa, alla relativa richiesta di attivazione della C.A.R. affinché si pronunci sulla vicenda.

In attesa di cortese ed urgente riscontro, si porgono deferenti saluti.