Emilia-Romagna

CASA CIRCONDARIALE DI BOLOGNA – Sezione Alta Sicurezza 3B e annoso problema docce

Egregio Direttore,con la presente vogliamo stigmatizzare i disordini che sono stati registrati in data 24/05/2022 presso la sezione dell’Alta Sicurezza “3B” di codesto istituto.In particolare, un cospicuo gruppo di detenuti si sarebbe rifiutato di rientrare nelle camere detentive in corrispondenza dell’orario di chiusura, al fine di protestare contro il malfunzionamento delle docce di reparto.Signor Direttore, …

C.C. Piacenza – disfunzioni servizio 2^ portineria e sezioni pre-covid

Egregio Sig. Direttore,sono pervenute a questa O.S., da parte di un cospicuo numero di unità di polizia penitenziaria, segnalazioni rispetto ad alcune disfunzioni relative agli eccessivi carichi di lavoro espletati dall’addetto al servizio di 2^ portineria e riguardo il grave inconveniente riscontrato nel turno pomeridiano nella gestione dei detenuti ubicati nelle due sezioni pre-covid adiacenti …

CASA CIRCONDARIALE DI BOLOGNA – Barriere architettoniche

Egregio Direttore,questa è una nota anomala, fuori dall’ordinario che ha come fine il voler dimostrare di quanta umanità è ricco l’animo di chi fa un lavoro così duro come il nostro, comprendendo anche il Suo.Spesso l’opinione pubblica ci percepisce come persone aride di emozioni ed emozionalità senza comprendere che invece ne siamo colmi e se …

II.PP Parma – compressione dei diritti soggettivi e delle concessioni di cui ha finora beneficiato il personale di Polizia Penitenziaria

Egregio Provveditore,questa segreteria regionale deve nuovamente intervenire sulla guida degli II.PP. di Parma, laddove sarebbe in atto una, per certi versi condivisibile, rivisitazione delle regole interne inerenti la gestione della popolazione detentiva, finora, a detta di taluni, datate e troppo intransigenti ma, allo stesso tempo, una inverosimile e grave compressione dei diritti soggettivi e delle …

II.PP. Reggio Emilia – esito visita sui luoghi del lavoro

Egregio Direttore,la delegazione sindacale Si.N.A.P.Pe che si è recata in visita, il giorno 03/09 u.s. presso l’istituto da Lei retto e formata dal Segretario Generale Aggiunto Antonio FELLONE, dal Vice Segretario Regionale Anna LA MARCA e dal Segretario Provinciale Walter DI GIALLEONARDO desidera innanzitutto ringraziarLa per il tempo dedicato e per i progetti che ha …

C.C. Bologna – disposizione “RUO settore penale” e contrapposizioni interne

Egregio Provveditore,in virtù dello spirito collaborativo, da più parti e in più occasioni richiesto ed “implorato”, per il raggiungimento dell’unico obiettivo di lavorare assieme, coinvolgendo tutte le aree, in particolar modo quella trattamentale questa O.S. ha da muovere delle considerazioni. Il progetto rieducativo per ogni singolo detenuto è pregno di sfumature che interessano sia la …

C.R. Castelfranco Emilia – Nota Congiunta OO.SS. – Richiesta intervento urgente per trasferimento – Tutela del Personale

Signor provveditore, le Segreterie Provinciali scriventi porgono alla Sua attenzione quanto si sta verificando presso la Casa di Reclusione in oggetto.Siamo venuti a conoscenza di aggressioni fisiche e verbali da parte di un ristretto di origini italiane non nuovo ai circuiti penitenziari in tema di comportamenti riottosi nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria, nonché …

C.C. Bologna – Criticità reparto psichiatrico – Sezione femminile

Egregio Provveditore,questa O.S. lungi dal voler infiammare gli animi con polemiche ridondanti, alla luce dell’ultima aggressione alla collega da parte di una detenuta psichiatrica (la collega è stata refertata presso l’ospedale cittadino con una prognosi di 10 giorni), chiede quali siano le misure che saranno adottate nel breve periodo per la gestione di quel reparto …

C.C. Ferrara – Riscontro vs. nota prot. 10798 – Problematiche M.O.S.

Egregio Direttore,le scriventi OO.SS. intendono rappresentare la propria contrarietà in merito al rinvio della convocazione del 25 p.v., comunicata in data 18/08/2021, con prot. 10798 e, più in generale, per il trattamento ricevuto a seguito della ns. richiesta di convocazione urgente, inviata con nota congiunta, prot. nr. 12/21SP del 30/06/2021, che ha ricevuto riscontro solo …

C.C. Modena – Tentata Impiccagione – Comunicato del 18/08/2021

Nella notte appena trascorsa, un detenuto Italiano tossicodipendente recluso presso la sezione “comuni” della Casa Circondariale di Modena, in seguito ad una crisi di astinenza, ha messo in atto un tentativo di impiccagione.Lo stesso, con una corda rudimentale fatta con le lenzuola dell’Amministrazione ha creato un cappio a quattro nodi, ha legato la corda alle …