Catturato il detenuto evaso dal Tribunale di Brescia. Il plauso del Si.N.A.P.Pe alla Polizia Penitenziaria

È di pochi istanti fa,la notizia della cattura del detenuto evaso questa mattina dal Tribunale di Brescia.
A darne notizia è il dott. Roberto SANTINI Segretario Generale del Si.N.A.P.Pe Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria che, con profondo orgoglio, plaude l’elogiabile e certosina operazione della Polizia Penitenziaria di Brescia congiuntamente al Nucleo Investigativo Centrale di Milano.
Questa mattina – continua SANTINI – il detenuto rumeno evadeva rocambolescamente dal tribunale bresciano, attivando cosi immediatamente le ricerche in tutto il territorio. Solo questa sera, su un treno a Milano, veniva debitamente catturato per essere poi assicurato di nuovo alla Giustizia del nostro Paese, ove già stava scontando una pena per più di sette anni per reati contro la persona.
La situazione delle carceri degna di un’attenzione curata e di una profonda analisi – chiosa senza mezzi termini il leader di uno dei sindacati più rappresentativi – al fine di garantire maggiore sicurezza per le nostre Donne e i nostri Uomini al servizio delle Istituzioni.
Nel frattempo attestiamo il nostro più vivo compiacimento per la brillante operazione.