COMUNICATO – Ancora un lutto nelle fila della Polizia Penitenziaria – Cordoglio del Si.N.A.P.Pe

Un’altra tragica notizia intristisce il mondo carcere, lasciando attoniti in particolare i colleghi di stanza a Roma.
Mario GAMBINI, poliziotto di 57 anni, in servizio da molti anni nei penitenziari romani (prima Rebibbia N.C. e da qualche tempo a Regina Coeli), accompagnato in ospedale da un collega, a seguito di un malore improvviso, si è spento nella serata di ieri.
Persona esemplare, professionale sul lavoro ed onesto nei rapporti interpersonali, è stato sempre allegro e solare con tutti.
Lo ricordano colleghi ed amici, con cui ha condiviso momenti lavorativi e personali, che ne hanno apprezzato il carattere umile e sincero e la disponibilità dimostrata.
Il SiNAPPe si stringe al dolore dei familiari, esprimendo tutto il proprio cordoglio per la prematura scomparsa, nel particolare momento della nostra vita in cui l’emergenza sanitaria ci impedisce anche di salutare degnamente i nostri cari defunti per l’ultima volta.