COMUNICATO – ROMA REGINA COELI – Ripristino accordi pregressi al Gus-Web

foto articolo Sinappe

Si è tenuto stamani l’atteso incontro tra la Direzione della Casa Circondariale di Roma Regina Coeli e le Organizzazioni Sindacali, relativamente all’organizzazione del lavoro, in seguito all’applicazione del sistema di gestione unico dei servizi del personale di polizia penitenziaria, nominato G.U.S. Web, ed alle disposizioni in proposito, emanate successivamente dal Direttore Generale del Personale e delle Risorse e dal Provveditore Regionale.

Queste prevedono infatti un periodo di monitoraggio, fino al giugno 2019, con l’eventuale applicazione di correttivi al sistema; nel frattempo è data disposizione di valutare l’attuazione dei preesistenti accordi sindacali sulla turnazione.

Il Sinappe ha sottolineato la necessità di riattivare i pregressi accordi, stante i tanti disagi registrati col nuovo sistema; infatti, pur non essendo più previsti “turni di lunga”, questi continuano ad essere richiesti al fine di garantire la regolare attività penitenziaria. Ai poliziotti coinvolti però, non vengono garantite le giornate di recupero necessarie, così come non vengono assicurate le indennità economiche (vedasi la doppia presenza, utile anche al raggiungimento del numero delle presenze da effettuare per percepire gli emolumenti stabiliti dal FESI).

La Direzione, conscia delle esigenze di ambo le Parti, ha accettato le richieste del Si.N.A.P.Pe, disponendo il ripristino della precedente turnazione, a far data dal 1° febbraio p.v.

Ulteriori aggiornamenti verranno forniti di volta in volta.